Informazioni: consultare la nostra politica sulla privacy. Siamo un sito web privato di informazioni sull’immigrazione negli Stati Uniti. Non rilasciamo visti.

VISTO B2 | STATI UNITI

Per quanto tempo è valida l’autorizzazione ESTA?

L’autorizzazione al viaggio ESTA ha una data di validità limitata. Per rinnovare l’autorizzazione ESTA per gli Stati Uniti, è sufficiente compilare il modulo ESTA online.

Per quanto tempo è valida l’ESTA?

Le autorizzazioni ESTA hanno una validità iniziale di 2 anni. Durante questo periodo, i viaggiatori possono effettuare più visite negli Stati Uniti senza dover presentare una nuova domanda. Ogni soggiorno non deve superare i 90 giorni negli Stati Uniti.

Quando si riduce il periodo di validità?

Il periodo di validità dell’ESTA può essere ridotto in alcune situazioni. Ecco i tre motivi principali per la cessazione anticipata dell’ESTA:

  1. Quando alcune delle informazioni personali fornite per ottenere l’ESTA non sono più valide. Se il nome, il sesso o la nazionalità del titolare dell’ESTA cambiano, l’ESTA non è più valida e occorre presentare una nuova domanda ESTA utilizzando le informazioni personali aggiornate.
  2. Quando il passaporto utilizzato per ottenere l’ESTA è scaduto. L’ESTA è collegata al passaporto utilizzato per la richiesta iniziale. Se il passaporto scade, l’ESTA non è automaticamente più valido. Il viaggiatore deve presentare una nuova domanda ESTA utilizzando il nuovo passaporto valido.
  3. Quando le risposte alle domande di sicurezza contenute nella domanda ESTA non sono più valide. Se le risposte alle domande personali sul modulo ESTA non sono più valide, l’ESTA non è più valido. È necessario richiedere nuovamente l’ESTA aggiornando le risposte alle domande sulla salute e la sicurezza contenute nel modulo ESTA.

Scadenza di un’autorizzazione ESTA durante un soggiorno negli USA

Quando l’autorizzazione ESTA scade durante un soggiorno negli Stati Uniti, il viaggiatore è autorizzato dal governo americano a completare il suo soggiorno negli USA entro il termine di 90 giorni. Lasciare gli Stati Uniti dopo la scadenza dell’ESTA non è generalmente un problema.

Tuttavia, se hai intenzione di rimanere negli Stati Uniti per più di 90 giorni, devi ottenere un visto turistico B2. Il superamento del periodo di soggiorno autorizzato di 90 giorni è estremamente impopolare per le autorità americane.